CPanel

Laiga - Libera Associazione Italiana Ginecologi per l'applicazione della legge 194/78

News | FAQ | Links
Home News La Laiga si rinnova e si rinforza

La Laiga si rinnova e si rinforza

E-mail Stampa PDF

Escono 5 soci ne entrano 36. Medici, operatori sanitari, professionisti della comunicazione, sindacalisti, avvocati e volontari dalle diverse professionalità che a vario titolo presteranno le loro competenze per il raggiungimento degli obiettivi statutari.

COSA E’ SUCCESSO IN LAIGA

La LAIGA opera dal 2008 con l’intento di difendere e controllare l'applicazione della Legge 194/78. E’ giunta alla notorietà grazie alla sentenza dell'8 marzo 2014 con cui il Consiglio d'Europa ha riconosciuto la violazione dell'applicazione della legge 194 da parte dell'Italia. Successo raggiunto grazie al lavoro dell’Avv. Prof. Marilisa D’Amico che ha redatto il reclamo presentato con IPPF International Planned Parenthood Federation European Network.

Dopo questo buon risultato, l'atteggiamento di alcuni dei soci fuoriusciti allontanava la nostra associazione da quei valori che ne hanno ispirato la sua fondazione. Valori per noi non negoziabili e che riguardano la tutela dei diritti delle donne e dei medici che praticano in Italia l’interruzione volontaria della gravidanza.

Grazie a questo necessario “divorzio”, abbiamo potuto arruolare nuove energie riuscendo in tempi brevissimi a dotarci di un modello organizzativo che meglio risponde alle esigenze di indirizzo statutarie ed al carattere nazionale della Laiga.

Cogliamo l’occasione per ringraziare comunque i soci dimissionari e formuliamo loro i nostri migliori auguri.

COME E’ CAMBIATA LA LAIGA

L’uscita dei soci ha consentito l’ingresso di altri 36 professionisti ed esperti del mondo non solo sanitario, ma anche associativo, sindacale, del giornalismo e delle professioni. Si sono così rese disponibili preziose competenze con le quali abbiamo rinnovato gli organi statutari, istituito specifici Dipartimenti che rispondono alle varie tematiche ed avviata la creazione di segreterie regionali in tutta Italia. In questa nuova realtà, beneficerà di una positiva accelerazione anche la realizzazione della Rete integrata nazionale di avvocati a difesa dei diritti delle donne ed a tutela della professionalità dei medici non obiettori.

E’ stata inoltre attivata una sinergia con l’Associazione Vita di Donna Onlus, che ha sede a Roma presso la Casa Internazionale delle Donne. La Laiga potrà così avvalersi non solo dei mezzi di comunicazione web di Vita di Donna, ma anche della collaborazione dei suoi oltre 100 medici volontari, presenti sul territorio nazionale, che prescrivono la contraccezione di emergenza alle donne in difficoltà.

I dettagli di questa nuova organizzazione saranno resi noti nel corso del III Congresso Nazionale che si terrà a Napoli il 7 e l'8 novembre 2014, presso la Stazione Marittima.

La Laiga c'è ed è più forte e numerosa. Sempre vicina alle donne ed ai medici che le proteggono. Attentissima a non deviare dai suoi valori.

La presidente LAIGA

Silvana Agatone

 

Informazioni

Assistenza legale
Come ottenere assistenza nel caso di difficoltà
Assistenza medica
Quali centri offrono assitenza in Italia
Ti diamo ascolto
Chiama o invia una email