CPanel

Laiga - Libera Associazione Italiana Ginecologi per l'applicazione della legge 194/78

News | FAQ | Links
Home News

Notizie

Risposta Laiga al comunicato AOGOI

E-mail Stampa PDF

L’AOGOI ovvero l’associazione ginecologi ospedalieri italiani ha divulgato un comunicato (che qui accludiamoa proposito della discussione tenuta in Parlamento sullo stato di reale applicazione della legge 194.

I ginecologi ospedalieri di LAIGA, iscritti all’AOGOI, hanno sentito  la necessità di chiedere chiarimenti in relazione al comunicato stampa a firma del Presidente e del Segretario nazionali,

Facendo  notare che nessuna mozione ha messo in discussione il diritto del medico a sollevare l’obiezione di coscienza, ma che la discussione ha riguardato la possibilità di conciliare questo diritto (che andrebbe finalmente normato) con il diritto delle donne alla scelta di una maternità consapevole, che rientra nei diritti alla salute riproduttiva, garantendo un accesso a procedure sicure per interrompere una gravidanza indesiderata. (la richiesta di chiarimenti è di seguito acclusa).

 

Petizione Libera 194

E-mail Stampa PDF

Il Collettivo Via Libera 194  di Jesi ha indetto  raccolta firme per:

1. la piena applicazione della legge 194 sull'interruzione volontaria della gravidanza;

2. il potenziamento dei consultori pubblici e della rete pubblica dei servizi sanitari;

3. l'affidamento al Difensore civico della Regione Marche dei compiti di raccolta delle segnalazioni di inattuazione della L. 194/78 e monitoraggio annuale del numero di obiettori di coscienza per categoria professionale;

4. l’adozione di linee guida regionali per la somministrazione in day hospital della pillola RU486 per l’aborto farmacologico, come previsto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità ed applicato in Francia, Germania, Gran Bretagna e nlle regioni Umbria, Toscana ed Emilia Romagna.

 

Come aderire seguire indicazioni sul blog.

 

Riflessione su una legge dello Stato

E-mail Stampa PDF

 

Ecco quello che hanno prodotto i professori delle cattedre di ginecologia delle università di Roma!!!

 

Documento condiviso dalle Cattedre di Ginecologia ed Ostetricia delle Università Romane.
Leggi tutto...
 

Il Pontefice a favore di rendere l’aborto illegale

E-mail Stampa PDF

Il Pontefice si pronuncia a favore di una ininziativa per raccogliere un milione di firme in Europa per chiedere alla Commisssione Europea e al Consiglio di rendere l’aborto illegale. (Fonte: News.va)

 
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Informazioni

Assistenza legale
Come ottenere assistenza nel caso di difficoltà
Assistenza medica
Quali centri offrono assitenza in Italia
Ti diamo ascolto
Chiama o invia una email